Cultura

Napoli, scoperto un tratto di Acquedotto Augusteo nell’area Vergini-Sanità

di Redazione

Napoli – Un’eccezionale scoperta quella del rinvenimento di un tratto dell’Acquedotto augusteo del Serino nell’area Vergini-Sanità, a Napoli.

Una scoperta che si inserisce nell’ambito del progetto integrato “Oltre le mura”, oggetto di un protocollo di intesa tra Associazioni Culturali (Vergini Sanità, Celanapoli e Riformisti per il Mezzogiorno), l’Università Federico II e l’Ordine degli Ingegneri di Napoli, con l’obiettivo di contribuire alla rinascita sociale e culturale del quartiere.

Pippo Pirozzi, dell’associazione “Vergini Sanità”, e Carlo Leggieri, dell’associazione “Celanapoli”, hanno spiegato l’importanza dell’iniziativa.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico