Società

Napoli, “Giocarsi la Carta”: il contributo delle cooperative sociali nella raccolta differenziata

di Redazione

A Napoli, nella chiesa di Santa Maria di Portosalvo, in via Alcide de Gasperi, si è tenuta la presentazione dei risultati del progetto “Giocarsi la Carta” – Ambiente, economia e sostenibilità: il contributo delle cooperative sociali nelle attività di raccolta differenziata. – continua sotto –

All’incontro presenti Antonio Capece, presidente Ambiente Solidale; Maura Striano, assessore all’Istruzione del Comune di Napoli; Paolo Mancuso, assessore all’Ambiente del Comune di Napoli; Marco Imperiale, direttore generale Fondazione con il Sud; Carlo Montalbetti, direttore generale Comieco; Carlo Lupoli, direttore Affari Generali Asia Napoli Spa; Potito Ammirati, presidente Associazione 14 Luglio. A moderare Luigi Vicinanza, giornalista.

Il progetto “Giocarsi la Carta”, promosso dalla Cooperativa Sociale Onlus Ambiente Solidale, in partnership con l’Associazione “Rete 14 Luglio” e la Fondazione di Comunità San Gennaro Onlus, ha avuto due obiettivi fondamentali: tutelare l’ambiente attraverso una campagna di sensibilizzazione della cittadinanza e dei commercianti sui comportamenti virtuosi sul tema del riuso, del riciclo, del recupero e della riduzione dei rifiuti; creare posti di lavoro per persone in condizione di fragilità sociale.

Il servizio di raccolta è stato effettuato per conto di Asia Napoli Spa. Il progetto è stato sostenuto da Fondazione Con il Sud; Fondazione Peppino Vismara; Comieco e Ubi Banca, e si è svolto nella III Municipalità di Napoli. Nel corso della mattinata saranno resi noti i risultati raggiunti dall’iniziativa per l’ambiente e soprattutto, le modalità di sensibilizzazione della cittadinanza coinvolta, ossia residenti e commercianti; inoltre, sarà anche illustrata la possibilità di creare lavoro attraverso questa tipologia di progetti. “Più raccolta differenziata e più riciclo per una città più pulita, un ambiente più pulito ed una comunità consapevole delle sue possibilità”, il leitmotiv di “Giocarsi la Carta”. IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico