Sport

Inler riceve la cittadinanza onoraria di Napoli

di Redazione

Napoli – Il calciatore Ghokan Inler, ex Napoli ora in forza ai britannici del Leicester, primi in classifica della Premier League, è stato insignito della cittadinanza onoraria dal sindaco Luigi De Magistris. Lasciando la città partenopea Inler aveva salutato tifosi e cittadini con una commovente lettera, ispirata al brano di Pino Daniele “Napule è”.

“Ringrazio i tifosi e la gente di Napoli, sono cresciuto con loro. Non dimenticherò mai gli anni passati in questa città, sono stati meravigliosi”, dice il capitano della Nazionale Svizzera al termine della cerimonia.

Sugli episodi di razzismo durante la gara di Verona, vinta dal Napoli 2-0, il centrocampista si limita a commentare: “Non posso commentare il razzismo di Verona. Sono un giocatore. Il mio lavoro è giocare a calcio, devo limitarmi a questo”.

Sulla sua esperienza col Leicester racconta: “Stiamo giocando ad altissimi livelli, non mi aspettavo questi grandi successi. Seguo tutte le partite del Napoli, si vede la qualità della squadra e spero di vederli sempre così. La città mi ha dato tantissimo, spero di aver dato anche io un contributo ed è un onore essere qui col sindaco”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico