Società

Raccolta pneumatici, “DifendAtella” critica l’amministrazione

di Redazione

 SUCCIVO. Dopo la presentazione della raccolta di pneumatici abbandonati, promossa dal Comune di Succivo, il comitato “DifendAtella” contro i roghi e i rifiuti tossici fa sapere che fino ad oggi non si è ancora provveduto ad attivare il servizio.

“L’assessore al ramo, Pascale, – si legge in una nota del comitato – nel pubblicizzare tale iniziativa nei vari comunicati stampa, invitava per il giorno 19 gennaio tutti i cittadini a partecipare alla raccolta dei pneumatici fuori uso abbandonati nelle campagne circostanti. Tutti I cittadini e il comitato, che si sono puntualmente presentati alle ore 9 del giorno indicato, si sono visti, però, rimandati a casa dall’assessore, avendo annullato la raccolta a data da destinarsi, per motivi burocratici. A più di un mese dal tale rinvio,i cittadini e il comitato civico, sono ancora in attesa di una comunicazione ufficiale da parte dell’assessore Pascale in merito alla raccolta dei pneumatici”.

Lo scorso 17 gennaio, tra l’altro, il comitato ha protocollato al Comune un dossier-denuncia corredato da fotografie e localizzazione planimetrica delle discariche abusive presenti nelle campagne succivesi, affinché il sindaco possa compiere gli accertamenti a lui demandati istituzionalmente, e a provvedere al sequestro di detti siti, informandone l’autorità giudiziaria competente, al fine di scongiurare ulteriori scarichi di rifiuti tossici”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico