Politica

“Gricignano Viva” inaugura la sede e si proietta verso amministrative. 4 consiglieri tra i sostenitori

di Antonio Taglialatela

Gricignano (Caserta) – “Gricignano è sola. Gricignano è stata abbandonata da chi doveva garantire una crescita economica e culturale del nostro territorio. Noi vogliamo farla tornare a vivere”. Con questo proposito Giacomo Di Ronza, presidente di “Gricignano Viva”, ha dato il via all’inaugurazione, domenica mattina, del nuovo circolo politico-sociale in piazza Municipio. – continua sotto –

Grande è stata la partecipazione all’evento. Insieme ai fondatori del sodalizio, tra cui il vicepresidente Antonio Fiorillo e Angelo Barbato, si è registrata la presenza dei consiglieri comunali Vittorio Lettieri, Raffaele Russo, Lena Licciardiello e Mariarosaria D’Agostino. Una presenza, questa dei quattro esponenti dell’opposizione consiliare, che conferisce, di fatto, al circolo “Viva” una rappresentanza rilevante in Consiglio Comunale.

Tra i sostenitori del progetto anche l’architetto Andrea Aquilante, ex vicesindaco e candidato sindaco alle amministrative del 2019, che, terminata l’esperienza di “Libera Gricignano”, non era stato finora legato a gruppi politici, pur essendo evidente, e lo dimostrano i suoi quotidiani interventi via social, la contrapposizione all’amministrazione in carica guidata dal sindaco Vincenzo Santagata.

Un’amministrazione che, come ha sostenuto Di Ronza durante l’inaugurazione, “è stata deludente”. “Il declino è sotto gli occhi di tutti e la colpa – ha sottolineato il presidente di ‘Viva’ – è ascrivibile all’immobilismo e all’incapacità dell’attuale amministrazione”. Di Ronza ha colto l’occasione per invitare tutti coloro che si rivedono negli ideali del circolo ad aderire: “Speriamo che tanti giovani si avvicinino a noi con nuove idee e propositi, allo scopo di portare un’aria nuova a Gricignano”. “Siamo tutti sullo stesso piano, non ci sono prime donne”, ha chiarito il presidente che, al termine del suo intervento, ha proiettato “Viva” verso le elezioni amministrative del 2024, “anche se – ha auspicato – speriamo si voterà quanto prima”. A seguire il video dell’inaugurazione

 

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico