Politica

Aversa, Golia: “Diffusione paurosa di contagi, pur avendo sintomi lievi preserviamo i soggetti fragili”

di Nicola Rosselli

Aversa (Caserta) -“Casi positivi con la pala. Dobbiamo promuovere massima prudenza. Pur non registrando sintomi gravi, c’è una diffusione paurosa”. Un’espressione di getto che fa, però, capire la reale situazione della pandemia in città. – continua sotto – 

Ad affermarlo, a microfoni spenti, come si suol dire quando non si è in veste ufficiale, il primo cittadino normanno Alfonso Golia che continua: “Ho ricevuto anche io la terza somministrazione di vaccino. Credo nella scienza e nella medicina e ancora una volta invito tutti voi a continuare il ciclo vaccinale. Come tutti sapete, la variante Omicron si sta diffondendo in tutto il mondo e, per fortuna, l’indice di ospedalizzazione resta basso e al momento sotto controllo. Questo non significa prendere sottogamba la situazione perché bisogna assolutamente preservare i soggetti più fragili”.

“Ad Aversa – continua Golia illustrando la situazione in città – sfioriamo i 500 casi attualmente positivi e non nascondo che i numeri sono destinati a salire. Per questo prego gli aversani di mantenere la calma e osservare le regole. Rispetto ad un anno fa, la situazione è ben diversa grazie al vaccino. Siamo tutti stanchi, provati e legittimamente preoccupati da questa situazione. Probabilmente dobbiamo abituarci a convivere con le mutazioni di questo virus, ma dobbiamo avere fiducia nella scienza e soprattutto rispettare le ordinanze e le raccomandazioni vigenti” A chiudere”.

Golia chiude con una frase tra la speranza e l’invito: “Anche se la paura avrà sempre più argomenti, scegliamo la speranza. Questo incubo finirà”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico