Cronaca

Napoli, droga e armi sequestrate dopo inseguimento: 2 fermati

di Redazione

Circa tre chili di droga e armi sono stati sequestrati dalla polizia al termine di un inseguimento nel pomeriggio di ieri a Napoli. Gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Campania hanno notato in via Alessandro Poerio, nei pressi della Stazione Centrale, un’auto il cui conducente, all’alt ha accelerato ed è fuggito. Ne è nato un inseguimento terminato in via Carriera Grande, periferia orientale della città dove i poliziotti hanno bloccato un uomo ed una donna A. R., 34 anni, e T. D. C., 39 anni, già denunciati in passato. – continua sotto – 

Sotto i sedili dell’auto c’era un panetto di cocaina del peso di circa 1.050 grammi. I poliziotti hanno perquisito l’abitazione della donna in vicoletto Chiavettieri al Pendino, nel centro storico, dove hanno trovato 330 grammi circa di cocaina, 1.420 grammi circa di hashish, una pistola mitragliatrice “Luger” calibro 9×21 priva di matricola, ed un fucile calibro 12. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro. La donna deve rispondere di detenzione di armi e droga, l’uomo di detenzione di droga ed anche di guida senza patente e mancata assicurazione dell’auto.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico