Cronaca

Orta di Atella, ferisce coetaneo con un colpo di pistola: arrestato 23enne di Succivo

di Redazione

E’ accusato di tentato omicidio il 23enne M.R., di Succivo (Caserta) che, lo scorso 21 giugno, ad Orta di Atella, ha esploso un colpo di pistola contro un suo coetaneo fermo a bordo di un’autovettura in sosta, ferendolo. Dopo quell’episodio il giovane si era dato ad una precipitosa fuga, facendo perdere le proprie tracce. – continua sotto –

Fino a quando i carabinieri della sezione operativa della compagnia di Marcianise, coadiuvati dai colleghi della stazione di Orta di Atella, lo hanno individuato come autore materiale del ferimento a seguito di indagini condotte attraverso rilievi sul luogo della sparatoria, consulenze medico legali e balistiche e intercettazioni. – continua sotto –

Sulla base dei riscontri investigativi, il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Napoli Nord, su richiesta della locale Procura, ha emesso nei confronti del 23enne un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per tentato omicidio premeditato, detenzione e porto abusivo di arma da fuoco.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico