Aversa

Aversa, Giornata Autismo: distribuiti centinaia di dolci a bimbi speciali

Aversa (Caserta) – Nella giornata di venerdì 2 aprile, in occasione della Giornata Internazionale per la Consapevolezza dell’Autismo, i volontari de “La Politica Che Serve Giovani” hanno cercato di far vivere un momento di felicità, di cui soprattutto in questo periodo si stente la necessità. – continua sotto

Alla Fattoria Didattica “Fuori di Zucca”, insieme all’associazione “Un Mondo Blu Onlus”, hanno distribuito, grazie al contributo di sponsor, circa un centinaio di uova ai bambini speciali ospiti del servizio attivato già da un anno proprio presso la Fattoria dall’Assessorato alle Politiche Sociali, volto a dare assistenza ai minori con patologie afferenti lo spettro dell’autismo.  Nel pomeriggio, inoltre, sono stati distribuiti ben 200 uova e altrettanti dolci pasquali a chi vive un momento di difficoltà. Il tutto è stato possibile grazie alle donazioni di Confesercenti e al presidente Vincenzo Schiavo, nonché al titolare dei centri Narciso, Nicola Diomaiuta. – continua sotto

Il coordinatore de La Politica che Serve Giovani, Antonio Portaro, ha commentato: “Non ci fermeremo qui perché i progetti sono tanti e l’obiettivo è quello di realizzarli tutti al meglio. La politica è sempre stata vista come passerella nel momento in cui si doveva fare beneficenza, mentre invece noi riusciremo a scindere l’aspetto politico da quello benefico”. Presenti il sindaco Alfonso Golia ed il vescovo Angelo Spinillo. “Sul tavolo oggi – ha detto Golia – c’è una discussione politica sulla nuova programmazione del piano d’ambito. Sono certo che faremo un buon lavoro perché lo facciamo insieme alle famiglie, alle associazioni, insieme alle cooperative e quindi a tutto il Terzo Settore”. – continua sotto

Al riguardo, il consigliere Mariano Scuotri ha affermato: “Plaudo alle iniziative del gruppo consiliare La Politica Che Serve Giovani. Credo sia importante che la Pasqua, specialmente in un momento così difficile, diventi un’occasione per contagiarci di felicità, quella di cui questa pandemia ci ha troppe volte privato. Il sorriso dei bambini è il simbolo di una condizione che attraverso gesti concreti dobbiamo cercare di rendere ogni giorno realtà, aiutando le fasce più deboli della società. È un monito per noi amministratori, deve essere una regola per la nostra comunità”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico