Cronaca

San Cipriano d’Aversa, lei lo denuncia per stalking ma dalla chat emergono reati di droga: entrambi in arresto

di Redazione

A San Cipriano d’Aversa (Caserta) i carabinieri della locale stazione hanno sottoposto agli arresti domiciliari un uomo e una donna, di 49 e 32 anni, del posto, per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. – continua sotto – 

Le attività investigative, coordinate dalla Procura di Napoli Nord, hanno avuto inizio lo scorso mese di giugno dopo la denuncia presentata dalla donna nei confronti dell’uomo nel corso della quale, lamentando atti persecutori nei propri confronti, produceva il contenuto delle conversazioni intercorse tra loro attraverso la chat di WhatsApp. – continua sotto – 

Dall’analisi dei messaggi emergevano, tra l’altro, elementi riferibili a detenzione di marijuana e hashish e al prezzo di vendita per la cessione della droga a terzi, tali da delineare un grave quadro indiziario nei confronti degli indagati e consentire al giudice per le indagini preliminari del tribunale aversano di Napoli Nord di disporre la misura cautelare.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico