Home

Covid, Conte: “Sulle misure in vista del Natale necessario coordinamento Ue”

Giuseppe Conte, in conferenza stampa a Palma di Maiorca, ha parlato delle misure di contenimento anti-Covid in vista delle festività. Il premier ha avuto colloqui “con i rappresentanti delle istituzioni Ue per cercare di promuovere e ottenere un coordinamento in particolare per gli impianti sciistici e le vacanze di Natale”. Secondo il premier, “se c’è una risposta a livello Ue io la auspico e credo sia opportuna”. – continua sotto – 

Controlli per chi torna dall’estero – Di certo in vista del Natale il governo vuole evitare grandi spostamenti. “Non vogliamo invadere scelte di natura nazionale, ci stiamo premurando per evitare che ci siano trasferimenti transfrontalieri, evitando che nel caso si vada all’estero si possa rientrare senza nessun controllo sanitario”, ha spiegato Conte. – continua sotto – 

Scuola da riaprire – Il premier ha parlato anche della scuola: “La scuola va riaperta appena possibile. Noi non dobbiamo procurare disagi in particolare ai nostri giovani”.  – continua sotto – 

Previsto un piano per la sanità – Al centro delle discussione, poi, c’è sempre il Mes. “Comprendo che il ministro della Salute possa auspicare nuove risorse, il problema non è nello strumento ma nelle risorse. Abbiamo già nella legge di Bilancio cospicue risorse, nel Recovery Plan ci saranno cospicue risorse per il sistema sanitario. C’è un piano di rafforzamento della sanità, faremo in modo che le risorse siano adeguate”, ha aggiunto.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico