Spettacoli

Napoli Teatro Festival 2020, in scena “Troia City” di Antonio Piccolo

di Redazione

Alla Fagianeria nel Museo di Capodimonte, nell’ambito del Napoli Teatro Festival 2020, in scena Troia City, la verità sul caso Aléxandros, ispirato ai frammenti dell’Aléxandros di Euripide, scritto da Antonio Piccolo, che è anche in scena con Marco Vidino, per la regia di Lino Musella. Sulle tracce di una tragedia perduta, un investigatore compie un’indagine per metterne insieme i pezzi e ricostruirne la vicenda e i personaggi.

Il testo di partenza è appunto Aléxandros, l’opera di Euripide che ci è giunta incompleta: una sorta di “prequel” della guerra di Troia. In scena una lavagna, dei gessetti, la sabbia, dei giocattoli e il racconto della distruzione di Troia, dell’incendio della biblioteca di Alessandria, della perdita dell’infanzia. IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico