Aversa

Aversa, un Ufficio di Piano per lo sviluppo urbano nel bene confiscato

Aversa (Caserta) – Un Ufficio di Piano per i progetti di sviluppo della città all’interno di un appartamento confiscato. Grazie all’iniziativa del dirigente di settore, il comandante della Polizia municipale Stefano Guarino (nella foto), il Comune di Aversa ha ottenuto formalmente l’assegnazione di un appartamento al Parco Coppola, del valore di circa 200mila euro, confiscato ad un appartenente alla malavita organizzata locale. L’appartamento va ad aggiungersi a due precedenti abitazioni, già in uso da una ventina d’anni, destinati agli uffici finanziari dell’ente locale, all’interno dello stesso condominio.

blank

L’iter per l’acquisizione al patrimonio comunale era iniziato con l’attività del vicesindaco della precedente amministrazione, Michele Ronza, e si è concluso in questi giorni con l’acquisizione definitiva. Non ancora del tutto certa il suo utilizzo. Stando ai “si dice”, però, l’amministrazione di centrosinistra guidata dal sindaco Alfonso Golia vorrebbe destinarlo ad Ufficio di Piano per i progetti da redigere quale comune capofila in seno ai progetti comunitari che dovrebbero cambiare il volto della città normanna.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico