Home

Lui Abinader è il nuovo presidente della Repubblica Dominicana

Santo Domingo – L’economista e imprenditore 52enne Lui Abinader è il nuovo presidente della Repubblica Dominicana. Il suo partito il Partido Revolucionario Moderno (Prm) ottiene anche la maggioranza al senato. La notizia della vittoria del candidato del Prm è stata ufficializzata nella serata di domenica, poco prima della mezzanotte, quando Abinader sveva superato ampiamente il 53% dei voti necessari per vincere la battaglia elettorale contro l’avversario più importante e temibile perché sostenuto dal partito di maggioranza, al Governo fino a ieri, Castillo Gonzales che è stato distaccato oltre 20 punti percentuali.

Per Abinader che succederà al 69enne Danilo Medina, in carica dal 16 agosto 2012, e per la popolazione Domenicana la vittoria del Prm rappresenta un evento importante, fondamentale per un cambio di marcia della Repubblica dove da tempo il popolo manifesta contro la mancanza di trasparenza, di legalità e corruzione presente in molti settori. Tutti elementi che Abinader intende combattere giacche il suo programma di governo,  ribadito dal palco  sul quale ha festeggiato la vittoria in compagnia della moglie e delle tre figlie, dopo aver ringraziato prima di tutto Dio per la vittoria e poi tutti i familiari elencandoli per nome e dopo aver ringraziato suo padre che, deceduto, dal cielo “mi guarda in questo momento ed è felice” ha ribadito ricordando i punti salienti del suo programma che sono onestà,  trasparenza ed l’efficienza.

Per i dominicani questa vittoria era fortemente voluta, tant’è che nonostante che è giusto nella giornata del voto sia registrato un record negativo nei contatti Covid-19 che hanno raggiunto in sole 24 ore 1241 nuovi contagi, sono affluiti alle urne in massa dando la possibilità al leader dell’opposizione quale è stato fino a ieri Abinader di diventare il nuovo presidente della Repubblica Dominicana.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico