Trentola Ducenta

Trentola Ducenta, appello di Articolo Uno-Mdp: “Riportiamo normalità in città”

Trentola Ducenta (Caserta) – La sezione cittadina di “Articolo Uno – Mdp” di Trentola Ducenta apre una discussione su tematiche ritenute essenziali e di primaria importanza sulle quali si dovrà concentrare il dibattito ed il confronto politico alle prossime elezioni amministrative per l’elezione del sindaco ed il rinnovo del Consiglio Comunale. L’invito è rivolto, in particolare, alle forze di sinistra, progressiste e democratiche presenti sul territorio.

“La sinistra e le forze progressiste e democratiche, già da tempo, – si legge in una nota inviata da Nicola Rennella, dell’esecutivo provinciale del partito, e Michele Pirozzi, coordinatore del circolo cittadino – hanno dismesso il ruolo, proprio ed a loro congenito, di sviluppare idee di programmazione e di governo del territorio. E’ il momento di riprendere e di essere presente. il paese e le sue contraddizioni lo esigono. Ciò che è accaduto a Trentola-Ducenta nel governo della città, nel passato più o meno recente, ha reso anormale e misero lo stato della Cosa Pubblica ed infunzionale ed inadeguata ai reali bisogni del paese ogni attività esplicitata dal Municipio. E’ d’obbligo, adesso, riportare la nostra città ed il governo di essa alla normalità. Il lungo periodo in cui si è stati sottoposti al blocco di ogni attività ed alle restrizioni, per disposizioni di legge ed ordinanze di varia provenienza, dovute all’epidemia cosiddetta Covid-19, ha inciso, fortemente in negativo, sul tessuto artigianale e commerciale. Molte attività lavorative hanno dismesso ed altre ancora seguiranno questa triste sorte”.

“Ulteriore disoccupazione – continuano da Articolo Uno-Mdp – viene ad incrementare quella esistente e la povertà sociale diventa sempre più consistente. Solo con un’amministrazione stabile e duratura, con un governo retto da soggetti liberi e da forze politiche sane e capaci di analizzare la realtà, di elaborare progetti e di essere in grado di definirne percorsi attuativi, coniugando avvedutezza ed intraprendenza, si possono affrontare le problematiche del momento e perseguire i risultati voluti. Riteniamo che il punto cruciale, su quale avere la capacità di attivarsi, al fine di un forte intervento di riduzione della disoccupazione, sia il Municipio e le modalità di svolgimento dei servizi ad esso delegati. Con coraggio bisogna rivedere l’intero sistema delle concessioni a soggetti economici terzi. Siamo fiduciosi del contributo di idee e proposte nel merito dei temi posti”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico