Napoli

Napoli, lo scrittore Sergio Chianese lancia crowdfunding per il suo noir “Nessuna favola in città”

In una Napoli piovosa e invernale, dove la bellezza convive con la legge cruenta della strada e destini ricchi e privilegiati si muovono in parallelo a quelli marginali che non interessano a nessuno, quattro vite s’intrecciano in maniera improvvisa. Una prostituta minorenne che uccide il suo protettore e fugge via, sperando di evitare la vendetta terribile del clan che l’aveva resa schiava. Un poliziotto corrotto e disilluso, desideroso di vederla morta perché conosce troppe cose sugli affari loschi che ha in città. Una giovane ragazza, madre di un bimbo e con un doloroso passato di periferia alle spalle, che indaga sul presunto suicidio del suo compagno ed è disposta a tutto per scoprire la verità. Una giornalista precaria che si ritrova dopo anni a fare i conti con la figura di un padre che l’aveva abbandonata alla nascita e che le ha lasciato una strana eredità. Vite diverse che il destino farà incontrare e travolgerà, tra vicende criminali e personali che le cambieranno per sempre.

Così si sviluppa la trama del romanzo “Nessuna favola in città” dello scrittore napoletano Sergio Chianese. Un “noir” in cui Napoli fa da sfondo alle vite distanti e diverse di quattro personaggi che s’incontrano per caso, si intrecciano e attraverso scelte estreme ridefiniscono i concetti di bene e male, imparando sulla loro pelle che le città non hanno favole da raccontare, solo vite complicate e nessuna morale. L’opera è in fase di realizzazione e per consentirne la pubblicazione Chianese ha avviato una campagna di crowdfunding. Tutti gli interessati, infatti, cliccando su questo link, possono pre-acquistare una o più copie del romanzo, sia in versione cartacea che in e-book, e iniziare a leggere le bozze dei primi quattro capitoli. Quando il romanzo sarà stampato e pubblicato si riceverà automaticamente una copia nella versione prescelta e in anteprima nazionale. Nel corso della campagna si potrà seguire ogni aggiornamento e lasciare anche delle recensioni sulla pagina della casa editrice Bookabook sui primi capitoli che potranno essere letti una volta pre-ordinata l’opera.

“La maggior parte di voi mi conosce di persona, altri mi hanno conosciuto tramite i social in questi anni, ma sicuramente saprete tutti quanto il mondo della scrittura sia importante per me. Un mezzo espressivo che mi appartiene e attraverso cui cerco di raccontare storie, idee ed emozioni personali. Spero davvero che siate quindi miei alleati in questo progetto che vi ho presentato”, dice Chianese. E qui l’appello ai lettori: “Acquistatene delle copie, parlatene ad amici e parenti, condividete questo post e sostenete uno scrittore emergente. Dobbiamo raggiungere nel più breve tempo possibile l’obiettivo e se è possibile superarlo. Sarà mio immenso piacere, se mi darete una mano, potervi ringraziare uno per uno quando si potranno organizzare delle presentazioni”.

L’AUTORE – Sergio Chianese è nato a Napoli ed è cresciuto nella periferia nord della città, osservando il degrado e le vicende marginali che aveva intorno e traendone continue lezioni di vita. A diciannove anni parte per Bologna studiando cinema al Dams e laureandosi con il massimo dei voti e una tesi sperimentale tra cinema e psicologia sugli archetipi femminili nel cinema di Terrence Malick. Quanto al resto, forse un giorno lo racconterà in un libro…

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico