Succivo

Succivo, tra i contagiati anche un bimbo di 3 mesi. Il sindaco: “Sta bene”

Succivo (Caserta) – Tra i casi positivi di coronavirus Covid-19 riscontrati a Succivo c’è anche un bimbo di 3 mesi, il più giovane contagiato, finora, tra gli attuali 136 (dato del 23 marzo) in provincia di Caserta. Ma il sindaco Gianni Colella rassicura: “Il piccolo sta bene, così come gli altri casi positivi nella nostra comunità. Auguriamo loro una pronta guarigione”.

Tra i casi accertati ieri anche quello di un 29enne infermiere di Teverola che ha deciso di rendere pubblica la sua vicenda sui social (leggi qui).

Intanto, dicevamo, sono 136, finora, i contagiati nel Casertano. Nel dettaglio: 19 Santa Maria Capua Vetere (3 deceduti); 10 Caserta (un deceduto e 3 guariti); 6 Bellona (uno poi negativo dopo contro-analisi ed un guarito); 6 Francolise; 6 San Prisco (un deceduto); 5 Aversa (un guarito); 5 Cesa (un guarito); 4 Castel Volturno (un deceduto); 4 Maddaloni; Marcianise (2 deceduti); 4 Mondragone (un deceduto e uno negativo dopo contro-analisi); 4 Orta di Atella; 4 Santa Maria a Vico (un deceduto); 4 Teverola; 3 Casagiove; 3 Gricignano d’Aversa; 3 Santa Maria la Fossa; 3 Sant’Arpino; 3 Succivo; 3 Villa Literno; 2 Capua; 2 Curti; 2 Falciano del Massico; 2 Macerata Campania; Piedimonte Matese; 2 Portico di Caserta; 2 San Tammaro; 2 Vitulazio (un deceduto);  1 Capodrise; 1 Carinola; 1 Casal di Principe (un guarito); 1 Castel Morrone; 1 Cellole (straniero residente fuori regione); 1 Lusciano; 1 Parete; 1 Roccamonfina (un deceduto); 1 Ruviano. 1 Sparanise; 1 Teano.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico