Maddaloni - Valle di Maddaloni

Maddaloni, supermercato vende Zeppole di San Giuseppe: denunciato titolare

Maddaloni (Caserta) – Rischiare di favorire il contagio per vendere le zeppole di San Giuseppe. Un’altra storia alquanto surreale che arriva dal Casertano in questi giorni di emergenza coronavirus in cui le forze dell’ordine sono impegnate a stanare i tanti indisciplinati che non rispettano le disposizioni di contenimento da Covid-19.

A Maddaloni, nella giornata di giovedì 19 marzo, ricorrenza di San Giuseppe e della Festa del Papà, gli agenti del locale commissariato di Polizia di Stato hanno denunciato D.F.F., 33 anni, gestore di un supermercato del posto dopo aver riscontrato che all’interno del suo esercizio commerciale stava vendendo prodotti di pasticceria, in particolare le zeppole, non confezionati ed esposti in vassoi, contrariamente a quanto ordinato dalle autorità competenti. Oltre alla denuncia, i poliziotti chiedevano alla magistratura la sospensione dell’attività. Intanto, i dolci sequestrati venivano consegnati ad un’associazione di volontariato che, a sua volta, li donerà a persone bisognose ed indigenti.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico