Gricignano

Gricignano, verifiche solai scuole. Fusco: “Il Comune ottiene finanziamenti”

Gricignano (Caserta) – Uno dei fattori di insicurezza delle scuole italiane è il crollo di intonaco da solai e controsoffitti. Tra settembre 2018 e luglio 2019 “CittadinanzAttiva” ha registrato un cedimento ogni tre giorni. Mai così tanti dal 2013. Ecco perché il Ministero dell’Istruzione ha attuato un piano straordinario per le verifiche sui solai e sui controsoffitti degli edifici pubblici adibiti ad uso scolastico, allo scopo di conoscere in maniera puntuale lo stato in cui versano le strutture e mettere a disposizione risorse per i necessari interventi. Prima che sia troppo tardi e che possano verificarsi incidenti, anche mortali, come quello del 2008 in un liceo di Rivoli, nel Torinese, dove un ragazzo appena 18enne perse la vita nel crollo di un solaio.

A Gricignano l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Santagata, come si evince dal decreto ministeriale pubblicato lo scorso 8 gennaio, ha ottenuto un finanziamento di 28mila euro da impiegare per le verifiche dei solai nei plessi di via Aversa e via D’Annunzio.

“Siamo contenti del risultato ottenuto, frutto dell’attenzione che riserviamo costantemente alle strutture scolastiche”, commenta la delegata all’Istruzione, Marilena Fusco, che sottolinea: “I nostri studenti devono sentirsi al sicuro in classe. Ecco perché lavoreremo sempre con maggiore determinazione per il miglioramento degli edifici al fine di garantire un’esperienza scolastica serena agli allievi, alle loro famiglie e a tutto il personale scolastico”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico