Cronaca

Catania, ritrovata scimmia rubata: era stata regalata da padre a figlio malato

di Redazione

La polizia ha ritrovato una scimmia rubata nei giorni scorsi: l’animale era stato regalato dal padre al figlio malato. Un dono per aiutarlo ad affrontare la malattia e vivere la quotidianità con leggerezza e allegria. Il padre quando ha scoperto di essere stato derubato si è presentato al commissariato Borgo-Ognina e ha sporto denuncia riferendo che alcuni ladri erano entrati nella sua villa ed avevano rubato la scimmia. Il genitore, amareggiato, ha raccontato agli agenti che tra l’animale e il figlio di cinque anni si era istaurato un forte legame che aveva portato enormi benefici a livello fisico, cognitivo e psicosociale nel bambino.

Le indagini scattate dopo la denuncia hanno portato a sapere che un noto sorvegliato speciale di San Cristoforo aveva nella sua abitazione una scimmia. A quel punto sono stati avviati i controlli: l’uomo teneva la scimmia nell’atrio condominiale legata ad una corda di circa 3 metri. L’animale era diventato l’attrazione del palazzo. A quel punto la polizia, assieme al Corpo Forestale Nucleo Operativo Regionale, ha avviato le verifiche.

II denunciante si è riconosciuto come il proprietario della scimmia, che gli è stata affidata al in giudiziale custodia in attesa comunque di ulteriori riscontri sull’effettiva provenienza. La polizia ha denunciato in stato di libertà due persone per maltrattamento di animali. Il sorvegliato speciale è anche indagato per ricettazione.

IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico