Società

Crollo Torre del Greco, riaperta tratta ferroviaria i treni Napoli-Salerno

di Redazione

Dal 28 agosto sono tornati a circolare i treni sulla linea storica Napoli–Salerno. Rete Ferroviaria Italiana ha, infatti, ultimato gli interventi di manutenzione straordinaria dell’infrastruttura avviati lo scorso 30 luglio, con un investimento complessivo circa 5 milioni di euro.

In particolare, sono stati impermeabilizzati e consolidati tre ponti in prossimità della fermata Salerno Duomo, demoliti due cavalcavia pedonali tra Santa Maria La Bruna e Torre del Greco, rifatto un sottopasso a Santa Maria La Bruna e realizzati due tombini idraulici.

Durante la sospensione del traffico ferroviario il servizio è stato garantito con autobus sostitutivi. Parallelamente agli interventi di manutenzione straordinaria sono stati rimossi i detriti provocati dal crollo di una palazzina a Torre Annunziata avvenuto lo scorso 7 luglio. Garantita pertanto la piena regolarità della circolazione anche nella tratta Santa Maria La Bruna–Torre Annunziata.

IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico