Afragola

Afragola, a fuoco un panificio: muore giovane lavoratore

E’ di un giovane lavoratore straniero il corpo ritrovato carbonizzato dai Vigili del fuoco all’interno del panificio di Afragola (Napoli) andato in fiamme ieri pomeriggio, in contrada Lautrec, alla periferia cittadina. Il rogo, sembra di origine fortuita (anche se sono in corso accertamenti, ndr.), è divampato intorno alle 17.40. Scattato l’allarme, tutti i dipendenti sono scappati all’esterno dell’edificio, tranne il giovane che non è riuscito a salvarsi.

Sul posto, oltre ai caschi rossi e ai sanitari del 118, gli agenti di Polizia di Stato e Polizia municipale che hanno eseguito i rilievi. La magistratura ha disposto il sequestro della struttura e l’autopsia sulla salma della vittima per risalire ai motivi del decesso.

In un primo momento si era pensato ad un episodio di origine dolosa ma i primi riscontri escluderebbero questa ipotesi. Ascoltati, intanto, i titolari del panificio e gli altri lavoratori, nessuno dei quali ha riportato ferite, solo lievi intossicazioni per il fumo sprigionato dall’incendio.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico