Aversa

Aversa, protesta dei commercianti davanti al Comune: “Sindaco e company scomparsi”

Stamattina una delegazione di commercianti in rappresentanza delle categorie commerciali si è riunita e presentata presso la casa comunale per cercare di intavolare un dialogo con l’Amministrazione.

“Nonostante fossero stati avvisati, il sindaco, gli assessori, i consiglieri e, non per ultimi, Prefetto e Questore, stamattina il comune di Aversa si presentava ‘sprovvisto’ di ‘personale’ adatto a reggere un confronto democratico. Sono state allertate tutte le forze dell’ordine che prontamente hanno presenziato a questa piccola manifestazione, ma del sindaco e company nemmeno l’ombra”, fanno sapere i commercianti, i quali hanno anche contattato l’assessore al Commercio, Antonietta Croci, “la quale – sostengono – ha rifiutato categoricamente ogni confronto e alla richiesta di un incontro immediato ha fatto sapere di non essere disponibile al dialogo né ha fornito una data prossima per un incontro con la categoria che rappresenta”.

Il Comitato “A.C.C.V.”, a questo punto, dichiara di “prendere le distanze da queste posizioni per nulla democratiche, anzi oseremmo dire quasi dittatoriali. Da oggi – annunciano i commercianti – esorteremo ed inviteremo tutte le istituzioni a farsi carico delle problematiche del settore commerciale, comunicando uno stato di agitazione ad oltranza alle autorità dovute sino al raggiungimento di un tavolo di confronto con l’amministrazione”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico