Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Crolla palazzo in Via San Giuliano: paura ma nessun ferito

Marcianise – Non ci sono vittime o feriti nel crollo di un antico palazzo verificatosi nel primo pomeriggio di sabato a Marcianise, in via San Giuliano, all’altezza del civico 151.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco, carabinieri, polizia, Guardia di finanza, sanitari del 118, Protezione civile, e gli agenti della Polizia municipale. Accorsi anche il sindaco Antonio De Angelis, insieme all’assessore Santoro, al presidente del Consiglio Tartaglione, ai consiglieri Amoroso e Salzillo e ai tecnici comunali.

Messa in sicurezza – Già in passato l’edificio, situato nel quartiere Puzzaniello, subì il crollo di una parte del tetto. Ora resta pericolante l’ala del palazzo rimasta in piedi che il proprietario dovrà provvedere a mettere in sicurezza. In caso contrario il Comune procederà alle opere a danno dello stesso proprietario. La strada, intanto, resterà chiusa al traffico.

De Angelis si lussa una spalla – Durante il sopralluogo il primo cittadino è caduto, riportando una lussazione ad una spalla. Ciò nonostante è rimasto sul luogo del crollo, per poi recarsi in serata al Pronto soccorso.

I ringraziamenti del sindaco – A nome dell’amministrazione comunale il sindaco ha espresso “somma gratitudine ai Vigili del fuoco, alla Polizia municipale, ai Carabinieri, alla Polizia di Stato, alla Guardia di Finanza, ai volontari della Protezione civile, ai tecnici comunali presenti, agli operatori del 118, al conduttore cinofilo, ed a quanti sono intervenuti con solerzia e prontezza a servizio della collettività”. “A tutti loro – conclude il primo cittadino – va il mio personale plauso per l’impegno che hanno profuso fin dai primi minuti dall’accaduto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico