Villa Literno

Droga, arrestata “body packer” nigeriana: trasportava 50 ovuli

 Villa Literno. Una 32enne nigeriana, Ikejjaku Nkemdilim Nlessing, residente a Fabriano (Ancona), è stata arrestata a Villa Literno, dai carabinieri del reparto operativo di Aversa, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La donna, fermata per un normale controllo, ha da subito mostrato segni di nervosismo assumendo un atteggiamento insofferente nei riguardi dei militari. E’ stato proprio tale atteggiamento a tradirla. Infatti, i carabinieri, insospettiti, hanno provveduto a condurla all’ospedale civile di Aversa dove, a seguito di specifici esami, hanno scoperto che la “body packer” aveva ingerito 50 ovuli contenenti della droga, suddivisi in eroina per 286 grammi e cocaina per 364 grammi, il tutto per un peso complessivo di 650 grammi.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Novate Milanese, incendio in un deposito rifiuti di carta da macero - https://t.co/QnM8eOeZuk

Mondragone, gara rifiuti deserta. Schiappa: "Come volevasi dimostrare!" - https://t.co/2owRRjVL7H

Migranti fatti scendere da un furgone della gendarmeria francese: l'ira di Salvini - https://t.co/ujf2wIungy

Spaccio di droga nel Varesotto col "permesso" della 'Ndrangheta: 15 arresti - https://t.co/Fn2nouiICz

Condividi con un amico