Campania

Una folla immensa per l’ultimo saluto ad Emanuele

 SAN CIPRIANO. Ancora migliaia di persone sono scese in strada, a San Cipriano d’Aversa, dopo i cortei dei giorni scorsi, per Emanuele Di Caterino, stavolta per i funerali del 15enne ucciso ad Aversa durante una rissa.

A celebrare il rito, nella chiesa di Santa Croce, il vescovo di Aversa Angelo Spinillo. La madre, Amalia Iorio, che aveva lanciato un appello ai giovani (“State attenti, mio figlio si è trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato”) si è distesa sulla bara bianca, ai piedi dell’altare, mentre la chiesa era colma di persone. A partecipare tantissimi giovani che indossano magliette con la foto di Emanuele.

Al termine della messa, centinaia di palloncini bianchi con l’immagine del 15enne sono stati liberati nel cielo mentre il feretro usciva dalla chiesa accompagnato da un lunghissimo applauso.

A seguire le immagini:

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico