Politica

Aversa, al via numerose opere pubbliche. Golia: “Tra 5 mesi avremo una città diversa”

di Nicola Rosselli

Aversa (Caserta) – «Tanta, tanta roba. Diciamo che tra 5 mesi avremo un look completamente rifatto, un’Aversa diversa». A parlare il sindaco Alfonso Golia che commenta l’avvio, quasi contemporaneo, in questi giorni, di una serie di lavori pubblici che interesseranno dalle strade alle scuole alle strutture sportive. Una vera e propria pioggia di milioni, circa dieci in questa fase che dovrebbe rappresentare solo l’inizio. – continua sotto –

«Questa settimana – ha continuato il primo cittadino – sono iniziati i lavori di riqualificazione di via Santa Lucia. È il primo cantiere di un lotto che comprende anche via De Chiara, piazza Crispipiazza Fuori Sant’Anna, via Costantinopoli e via Raffaello. Oltre all’asfalto in alcune zone l’intervento riguarderà anche il marciapiedi e sarà realizzata anche la pista ciclabile». «Ovviamente, – ha chiosato Golia sull’argomento – ci saranno disagi per la circolazione e qualcuno sicuramente si lamenterà. È un’attività molto in voga ma questi interventi non erano più procrastinabili visto lo stato delle strade. Non a caso su questo, dopo anni di rappezzi, abbiamo scelto di investire cifre importanti. Lo avevamo promesso e lo stiamo facendo».

Lavori in corso da qualche settimana presso le due scuole dell’infanzia dell’istituto comprensivo Domenico Cimarosa, in via Guido Rossa e plesso Maria Montessori». In occasione dell’ultima seduta di giunta, inoltre, varato il progetto esecutivo per la ristrutturazione radicale delle palestre scolastiche annesse alle scuole medie De Curtis di viale Kennedy e Pascoli in via Ovidio.

Il sindaco e il suo vice Marco Villano, che detiene, tra le altre, la delega ai lavori pubblici annunciano che a «A breve partiranno i lavori di restyling di viale Europa, via Caruso, via san Lorenzo con la realizzazione del relativo parco. «Inoltre, – ha continuato Golia – siamo in attesa dell’ultima documentazione per far partire anche i lavori previsti per via Gramsci e il rifacimento del manto stradale del quartiere Borgo. Per la Variante sono partite le procedure di affidamento del cantiere mentre già sono stati aggiudicati anche i lavori ai parchi cittadini: Pozzi, Grassia e Balsamo oltre al rifacimento delle piste ciclabili di via di Jasi e di via Saporito». – continua sotto –

Un’altra bella notizia per la città riguarda i 2 milioni e mezzo di finanziamenti ottenuti nell’ambito della misura Sport e Inclusione Sociale del Pnrr, che si aggiungono a quelli già ottenuti per le palestre della Pascoli e della De Curtis. Con questo finanziamento, invece, sarà realizzato un nuovo Palazzetto dello Sport in via De Nicola e la rigenerazione dello stadio di calcio».

Sempre in tema di lavori pubblici e strutture sportive, una descrizione particolare merita il progetto che riguarda l’avvio, in tempi brevi, considerato che già vi è stata l’aggiudicazione dei lavori per la realizzazione di un parco sportivo nel rione San Lorenzo e la riqualificazione di viale Europa. Per quanto riguarda quest’ultima opera, con un costo di poco più di 1 milione di euro, viale Europa saranno realizzati un campo di paddle, uno di calcetto a tre e canestri per il basket. Inoltre, abbattimento e ricostruzione della scuola inutilizzata del quartiere per la realizzazione di una palestra sociale da affidare alle associazioni onlus cittadine.

«Durante questo periodo proficuo, tuttavia, – ha dichiarato Villano – ho visto ed ascoltato di tutto: si parla di atti amministrativi, di Pnrr, della struttura sportiva a via de Nicola, insomma una vera Babele, frutto di disinformazione. Ormai il dibattito politico si svolge solo sui vari social media, tutti pensano di aver ragione, dimenticando che parlano senza contraddittorio. Così è davvero comodo».

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico