Cronaca

Pomigliano d’Arco, su uno scooter tentano rapina e sparano contro auto: ma cadono a terra, 2 arresti

di Redazione

In tre, in sella ad uno scooter, hanno esploso un colpo di pistola contro un’autovettura guidata da un 44enne, non centrandola. Poi hanno perso il controllo del motoveicolo, finendo a terra. Due di loro sono stati catturati, un altro è riuscito a scappare. – continua sotto –

E’ accaduto, la scorsa notte, intorno all’1.30, a Pomigliano d’Arco, in provincia di Napoli. I due arrestati, entrambi 19enni, già noti alle forze dell’ordine, sono stati condotti all’ospedale Cardarelli del capoluogo campano e al Santa Maria della Pietà di Nola, ma le loro condizioni non sono state giudicate gravi.

Delle indagini si occupano i carabinieri del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna che sul luogo dell’agguato hanno rinvenuto alcuni bossoli. Sembra, infatti, che oltre al proiettile esploso in corsa, il terzo componente del “commando” attualmente ricercato, prima di fuggire avrebbe esploso altri colpi contro l’auto del 44enne, nessuno andato a segno. Non si esclude, al momento, alcuna ipotesi, anche se quella più probabile sembra essere il tentativo di rapina.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico