Politica

Pnrr, Santillo (M5S): “Fondi per il potenziamento delle stazioni ferroviarie nel Casertano”

di Redazione

Il senatore Agostino Santillo, vicepresidente del gruppo del Movimento 5 Stelle al Senato, ha pubblicato nei giorni scorsi una serie di informazioni molto importanti riguardo la mobilità della provincia di Caserta. Grazie ai fondi del Recovery, infatti, diverse stazioni ferroviarie saranno oggetto di lavori di potenziamento. Santillo ha indicato in un post tutte le stazioni della provincia di Caserta che verranno potenziate. – continua sotto –

“Il Sud riparte soltanto attraverso una rete di trasporto pubblico più efficiente. – ha scritto il senatore – Aumentare la facilità di spostamento, anche nella stessa regione, significa sostenere lavoro, turismo e giovani che si recano all’Università. Il rafforzamento delle linee regionali rappresenta un elemento fondamentale del Pnrr voluto da Giuseppe Conte e dal Movimento 5 Stelle. In questo senso, nei 7,364 miliardi di risorse territorializzate per la Campania, ci sono importanti novità anche per la provincia di Caserta”.

“Le stazioni di Santa Maria Capua Vetere, Sessa Aurunca-Roccamonfina, Falciano-Mondragone-Carinola, Maddaloni inferiore e Caserta – ha aggiunto Santillo – saranno oggetto di importanti interventi per il miglioramento della funzionalità dei loro edifici, della qualità dei servizi, dei livelli di efficienza energetica e dello sviluppo dell’intermodalità ferro-gomma”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico