Politica

Aversa-Carinaro, al via classificazione rifiuti su area pista di atletica

di Redazione

Aperto, stamani, il cantiere per la classificazione dei rifiuti, propedeutica alla bonifica, dell’area in cui è prevista la realizzazione di una pista di atletica ad Aversa, al confine con Carinaro, dove lo scorso 1 giugno divampò un incendio di cumuli di rifiuti depositati illegalmente da mesi in quel luogo. – continua sotto – 

Sul posto, insieme agli agenti di Polizia locale dei due comuni interessati, è giunto il consigliere comunale aversano Paolo Santulli che da oltre dieci anni lotta per far sorgere l’impianto sportivo; impianto per il quale, nonostante finanziamenti e suolo pronti, non si è riusciti finora ad avviare i lavori. A mettere i bastoni tra le ruote, inoltre, gli sversamenti abusivi di rifiuti che, prima di essere rimossi, devono essere “caratterizzati”, con ulteriore dispendio di tempo e di denaro a carico dei contribuenti. Non a caso, lo stesso Santulli, poche ore dopo il rogo del 1 giugno aveva commentato: “Un incendio stranamente in concomitanza con la possibile assegnazione dell’incarico per la valutazione della monnezza, vicenda ferma da un anno”. IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA 

 

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico