Napoli

Urologia, 200 chirurghi da tutto il mondo a Napoli per tecniche chirurgia robotica

Finita la pandemia, Napoli torna a fare scuola nel campo della medicina. 200 chirurghi e urologi pediatri provenienti da tutto il mondo sono arrivati nel capoluogo campano per perfezionarsi nell’utilizzo di innovative tecniche di chirurgia laparoscopica e robotica applicata all’urologia pediatrica. – continua sotto – 

Un Masterclass europeo ed un corso di pratica avanzata, che si sono tenuti nel centro di biotecnologie dell’ospedale Cardarelli di Napoli, patrocinati dalla Società Europea di Chirurgia Pediatrica (Eupsa) e dalla Società Europea di Laparoscopia Pediatrica (Espes). Tra i partecipanti, urologi provenienti anche dall’Africa, come Faustin Muafo Tambo del Camerun, presidente della Società Africana di Chirurgia Pediatrica (Sacp). A presiedere il corso avanzato il professor Ciro Esposito, primario e professore ordinario di chirurgia pediatrica del Policlinico Università Federico II. IN ALTO IL VIDEO 

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico