Cronaca

Bombe carta contro casa dell’ex compagna: arrestato 41enne di Carinaro

di Redazione

Carinaro (Caserta) – Una persecuzione sfociata nel lancio di bombe carta contro la casa della sua ex. Dopo la denuncia della vittima, i carabinieri hanno tratto in arresto il responsabile: un 41enne di Carinaro. – continua sotto – 

L’uomo è stato fermato a Teverola, dopo una breve fuga, dai carabinieri della locale stazione, insieme ai militari del nucleo operativo e radiomobile del gruppo di Aversa e della Cio – Compagnia di intervento operativo di Napoli. – continua sotto – 

Poco prima aveva lanciato tre bombe carta: due all’indirizzo dell’abitazione dell’ex compagna, la terza nel cortile dell’abitazione del fratello di lei. Non si sono registrati, fortunatamente, danni a persone o cose. Dagli accertamenti è emerso un quadro più ampio di continue minacce e maltrattamenti subiti dalla donna. L’arrestato è stato sottoposto al regime dei domiciliari.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico