Campania

Campania – Terapie autismo, Oliviero a De Luca: “Penalizzata la Provincia di Caserta”

Il presidente del Consiglio regionale della Campania, Gennaro Oliviero, dopo l’approvazione in giunta della delibera regionale riguardante “Percorso diagnostico terapeutico assistenziale per la presa in carico globale e integrata dei soggetti con disturbi dello spettro autistico in età evolutiva”, ha inviato una missiva al governatore Vincenzo De Luca, ritenendo che la stessa delibera penalizzi la provincia di Caserta che da anni si è occupata dei disturbi dello spettro autistico proprio grazie all’interessamento di Oliviero. – continua sotto – 

“Sono stato promotore, della sperimentazione del metodo Aba presso l’Asl di Caserta che è risultato avere grande successo nella diagnostica dell’autismo in età evolutiva”, dice Oliviero. La provincia di Caserta, infatti, è stata la prima ad adottare questa tipologia di percorso e, negli ultimi anni, si è creata una rete tra Asl e associazioni “fondamentale per il supporto diagnostico ma, soprattutto, è stata una grande fonte di aiuto per i genitori che finora si trovano a brancolare nel buio”. – continua sotto – 

Con la delibera di giunta regionale si offre un supporto al percorso diagnostico terapeutico assistenziale dove tale supporto alle famiglie era quasi assente ma, nel contempo, secondo Oliviero “si pone una battuta di arresto in provincia di Caserta dove erano stati fatti dei passi molto importanti e dove le famiglie ricevono veramente un grande aiuto”. Il presidente del Consiglio ha allegato alla lettera indirizzata a De Luca una serie di considerazioni che possono essere di supporto ad eliminare le criticità riscontrate ed evitare che la provincia di Caserta non arresti il percorso già sperimentato.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico