Caserta Prov.

Covid, focolaio nel Casertano dopo veglia funebre per anziana

Una quarantina di contagiati al Covid-19. E’ il risultato provocato da una veglia funebre per un’anziana svoltasi il 27 dicembre a Rocca d’Evandro, comune di poco più di 3mila abitanti della provincia di Caserta, al confine con il Lazio. Tra i positivi ci sono oltre venti familiari della defunta, compresi dei bambini, e numerosi vicini di casa. – continua sotto – 

Ma sono due i focolai attivi sul territorio dove sono complessivamente 76 gli attuali positivi, in gran parte asintomatici. Oltre a quello della veglia funebre, si era già sviluppato un primo cluster, più circoscritto, in una residenza per anziani (Rsa) con una trentina di positivi tra ospiti – due dei quali deceduti – e operatori sanitari della struttura.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico