Home

Campania, muore per Covid il carabiniere Salvatore Savinelli: aveva rimproverato i “negazionisti”

L’Arma dei Carabinieri manifesta il proprio cordoglio per la morte dell’appuntato scelto Salvatore Savinelli, 53 anni, addetto al Reparto servizi magistratura di Napoli, vittima del coronavirus. Savinelli era ricoverato da qualche giorno al Covid Hospital di Maddaloni, nel Casertano, ma le sue condizioni erano buone. A tal punto che lo stesso appuntato dei carabinieri aveva scritto durante il ricovero sul proprio profilo Facebook spiegano di trovarsi “in un ospedale all’avanguardia, con attrezzature di ultima generazione”, ed assistito da “medici, infermieri e operatori sociosanitari eccellenti, super disponibili e grandiosi”. Ed aveva anche rimproverato i negazionisti del Covid, spiegando invece di “fare attenzione” al coronavirus. Poi nelle ultime ore il peggioramento delle sue condizioni e, nella giornata di oggi, la notizia del suo decesso.

Il comandante generale Giovanni Nistri e tutta l’Arma “si ritrovano nuovamente a compiangere un’altra vittima del Covid-19. Qualche ora fa, a causa delle complicanze di una polmonite da coronavirus – si legge in un comunicato – è deceduto l’Appuntato Scelto Qualifica Speciale Salvatore Savinelli, addetto alla Sezione Tribunali del Reparto Carabinieri Servizio Magistratura di Napoli». L’appuntato scelto Savinelli «è l’ennesima vittima di questa battaglia che l’Italia intera si trova nuovamente a combattere. Un Carabiniere che credeva profondamente nel proprio lavoro e nella famiglia. Quotidianamente con silenziosa umiltà rinnovava con il servizio il giuramento prestato, servendo il proprio Paese; lo ha fatto alla Scuola Allievi di Benevento, alle Stazioni Carabinieri di Roccarainola, Maddaloni e Carbonara di Nola, al Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna ed infine, da poco più di un anno, al Reparto Servizi Magistratura”. “Il Comandante Generale e l’Arma tutta – conclude la nota – i stringono vicino alla moglie e alle due figlie, colpite dalla tremenda perdita. Il suo sacrificio resterà vivo nella memoria di tutti i Carabinieri”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico