Campania

Campania, De Luca conferma stop a scuole e mobilità interprovinciale

Nonostante il governo centrale abbia classificato la Campania come area “gialla” nella regione le scuole restano chiuse. Lo ha disposto nella tarda serata del 5 novembre il governatore Vincenzo De Luca con una nuova ordinanza, la numero 89, che conferma il blocco della didattica in presenza.

Il provvedimento dispone la “conferma dal 6 novembre al 14 novembre della sospensione delle lezioni in presenza nelle scuole, da quella dell’infanzia alle superiori”, benché come è noto la Campania sia considerata “a basso rischio” dal governo centrale. Confermati, inoltre, il blocco della mobilità interprovinciale vigente e la fascia oraria tra le 6 e le 8,30 per lo jogging.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico