Cronaca

Marcianise, rubò borsa con soldi della pensione ad una donna: arrestato

di Redazione

Derubò una donna che aveva appena ritirato la pensione dall’ufficio postale, portandole via la borsa dall’auto. Accadeva il 3 gennaio del 2019, a Marcianise, nel Casertano. Vittima una 63enne, ennesimo bersaglio di A.R., 36 anni, originario di Torre Annunziata (Napoli), arrestato nella giornata del 2 luglio dai carabinieri della stazione di San Marcellino.

L’uomo, al momento del furto, si trova già ristretto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico per altri due furti simili compiuti a San Marcellino e Villa di Briano, in provincia di Caserta, con la tecnica del cosiddetto “filo di banca”, usata dai malviventi soprattutto a danno di persone più vulnerabili, come anziani o mamme con figli piccoli al seguito. Nel caso di Marcianise, dopo aver atteso che la donna ritirasse i contanti dall’ufficio postale e che questa salisse a bordo della sua auto per tornare a casa, l’uomo entrò in azione nel cortile dell’abitazione della vittima: dopo averla distratta, con una mossa fulminea si impossessò della borsa contenente il denaro adagiata sul sedile passeggero.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico