Aversa

Aversa, rissa nella movida di Via Seggio: Polizia individua e denuncia 4 ragazzi

Aversa (Caserta) – Quattro ragazzi denunciati per la rissa scatenatasi nella serata di sabato 6 giugno ad Aversa, in via Seggio, cuore della movida della città normanna. Sono accusati di rissa e false dichiarazioni a pubblico ufficiale, inoltre sono stati sanzionati per “manifesta ubriachezza”.

L’episodio si era verificato intorno alle 23, in piazzetta Lucarelli, dove, a seguito di una segnalazione, giungevano i poliziotti del commissariato di Aversa, guidato dal primo dirigente Vincenzo Gallozzi. Sul posto venivano identificati due ragazzi di Teverola, C.N. e C.N., coinvolti nella rissa. Dalle analisi dei filmati delle telecamere di sorveglianza presenti in zona, gli agenti riuscivano ad individuare altri due partecipanti, C.R. e P.F., entrambi aversani e con precedenti di polizia, i quali però fornivano dichiarazioni discordanti. Ma, a seguito di accertamenti, i poliziotti accertavano il loro coinvolgimento nella violenta lite, scoppiata per futili motivi, ovvero vecchi “dissapori”.

In pochi giorni, quindi, la Polizia di Stato è riuscita a far luce su una vicenda che, come l’altra rissa verificatasi in via D’Acquisto, ha suscitato sdegno tra l’opinione pubbliche, accendendo di nuovi i riflettori sul tema della sicurezza in città.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico