Aversa

Aversa, il sindaco con Minni e Topolino nelle case popolari: l’opinione pubblica si divide

Aversa (Caserta) – Minni e Topolino che, accompagnati dalla musica emessa dagli altoparlanti posti sui mezzi della Protezione Civile cittadina, accennano a passi di danza, sulle note del famosissimo brano “Baby Shark”, e salutano quanti sono affacciati dai balconi nel quartiere delle case popolari di Aversa. Il sindaco Alfonso Golia, immediatamente dietro, che si sbraccia a salutare i suoi concittadini. Lo aveva promesso il primo cittadino normanno e lo ha fatto: una sorpresa per i bambini. Iniziativa encomiabile secondo alcuni, esecrabile secondo altri.

Per gli esponenti della maggioranza l’idea è servita per portare qualche momento di allegria tra i ragazzini, i più piccoli che hanno apprezzato la presenza dei due personaggi disneyani che ha portato un sorriso in questi giorni grigi. Secondo le opposizioni, invece, sono stati superati i limiti del buon gusto, riportando alla memoria le iniziative borboniche di festa, farine e forche o quelle più recente del sindaco di Napoli Achille Lauro. “Se il sindaco non avesse la mascherina ma lo zainetto rosso sembrerebbe qualche mese fa in campagna elettorale…solo fuffa”, affermano dalle minoranze. Stessi giudizi contrastanti anche tra l’opinione pubblica. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico