Aversa

Coronavirus, Aversa solidale: raccolta fondi per l’ospedale Cotugno

Aversa (Caserta) – È partita questo pomeriggio da Aversa la campagna solidale per fornire aiuti concreti all’ospedale “Cotugno” di Napoli, messo a dura prova dall’emergenza coronavirus. A mettere in moto la macchina della solidarietà è stato l’architetto Orlando de Cristofaro, che ha deciso di attivarsi per aiutare quanti stanno vivendo con le loro famiglie il problema del contagio da covid-19.  De Cristofaro, dopo aver avviato la raccolta con la piattaforma ‘Go Fund Me’ ed effettuato la prima donazione, ha postato un messaggio sulla sua pagina facebook per coinvolgere l’intera comunità normanna e tutti gli internauti campani. Ecco il link: clicca qui

“Non riesco a stare fermo in questi giorni. – ha scritto De Cristofaro – E quanti di voi come me? Sento in tanti amici lo stesso disagio: non riusciamo a smettere di pensare che siamo costretti fisicamente e moralmente, ma nelle nostre case e con i nostri cari, mentre molte ed anzi troppe persone sono costrette ad affrontare il dolore da sole, che sia in un letto di ospedale o anche da case spente perché non possono supportare i propri cari. È questo che ci deve far pensare che la nostra prima responsabilità sia esserci, essere presenti, aiutare”.

“Lo dobbiamo – sottolinea l’architetto aversano – ai pazienti che sono mariti, mogli, padri, madri, nonni, zii, figli, persone! Lo dobbiamo a tutte le famiglie che vivono questa paura. Lo dobbiamo a tutto il personale ospedaliero che ogni giorno, ogni notte si spinge in prima linea per respingere questo contagio. Non riusciamo a stare fermi e allora ho pensato che dobbiamo aiutare con tutti i nostri mezzi il potenziamento delle strutture di terapia intensiva, cercare di fornire nuovi macchinari e spingere anche noi affinché si possa finalmente tornare a stringerci forte. Anche il più piccolo gesto può fare la differenza e noi dobbiamo essere la differenza!”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico