Aversa

Aversa, ampliamento Liceo Fermi: i Sagliocco si “ritirano”

Aversa (Caserta) – Stop alla telenovela dell’ampliamento del liceo scientifico “Fermi” collegato al cambio di destinazione d’uso di un immobile privato di proprietà della famiglia Sagliocco. Luciano e Maria, in rappresentanza della “GSM Sas”, proprietaria dell’immobile in questione, scelto dall’Amministrazione Provinciale di Caserta per ospitare gli studenti che non entrano nell’edificio attuale le cui iscrizioni sono state, assurdamente, accettate, hanno ritirato formalmente la dichiarazione di interesse che avevano avanzato nei mesi scorsi rinunciando, in pratica, a concedere in locazione l’immobile.

“Siamo convinti – ha dichiarato Luciano Sagliocco (nella foto) – che ci siano tutti gli estremi per ottenere la variazione di destinazione d’uso, ma, per evitare speculazioni politiche, abbiamo preso questa decisione. Ci dispiace per le conseguenze che questa nostra decisione comporterà”.

Come è noto, sulla vicenda (di cui abbiamo scritto anche ieri, leggi qui) si sono registrate una serie di polemiche infinite. Tanto da tenere anche un apposito Consiglio comunale su richiesta delle opposizioni. In quella sede l’argomento è stato rinviato perché il tecnico comunale ha chiesto un supplemento di istruttoria. Una mossa che a molti è sembrata un voler prendere tempo da parte di una indecisa maggioranza.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico