San Giorgio a Cremano - San Sebastiano al Vesuvio

Agguato a San Giorgio a Cremano, gambizzato ex consigliere comunale

Un ex consigliere comunale di San Giorgio a Cremano, Giuseppe Curcio, 35 anni, è stato ferito nella tarda serata di ieri da colpi d’arma da fuoco alle gambe nei pressi della sua abitazione nel centro vesuviano. L’uomo, imprenditore, è stato condotto all’Ospedale del Mare da un parente e le sue condizioni non desterebbero preoccupazione.

Da una prima ricostruzione, sembra che un’auto con a bordo due persone si sia avvicinata a Curcio che stava rientrando a casa quando, dal lato passeggero, sarebbero stati esplosi dei colpi di arma da fuoco. Curcio è stato consigliere comunale a San Giorgio a Cremano dal 2012 al 2015 in una lista civica che appoggiava il centrosinistra. Sull’episodio indagano gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di San Giorgio a Cremano.

Il sindaco Giorgio Zinno esprime solidarietà per l’episodio di cui è stato vittima l’ex consigliere e confida nel lavoro delle forze dell’ordine. “Inquieta – commenta Zinno – il fatto che un ex consigliere comunale sia stato colpito da alcuni proiettili sotto la sua abitazione. Ancora una volta esprimiamo fiducia negli investigatori e nell’autorità giudiziaria, certi che faranno luce su questo fatto criminoso e chiediamo nuovamente con forza al Questore di Napoli di intensificare le attività di controllo sul territorio di San Giorgio a Cremano, che non è e non deve diventare terra di nessuno”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico