Carinaro

Carinaro, una domenica in piazza tra auto e moto d’epoca e vino novello

Carinaro (Caserta) – “Profumi di Novello”. Grande partecipazione di pubblico per l’iniziativa promossa dalla Pro Loco “Sant’Eufemia”, presieduta da Raffaele Compagnone, col patrocinio dell’amministrazione comunale di Carinaro, guidata dal sindaco Nicola Affinito, e la Pro Loco che si è svolta nella mattinata di domenica 5 gennaio, in piazza Trieste. L’appuntamento, che rientrava nella rassegna culturale promossa dall’assessorato alla Cultura, retto da Alfonso Bracciano, è iniziato alle 9.30 con un raduno di auto moto d’epoca, in collaborazione con il Camec Club (auto d’epoca) e il moto club “I Falchi rossi” (moto d’epoca). Nel corso della mattinata i presenti hanno potuto degustare i vini, con assaggi di prodotti tipici e, in chiusura, fare un brindisi a base di vino novello.

“A tutti i partecipanti – ha commentato l’assessore Bracciano – abbiamo fornito il ticket per la colazione nelle attività commerciali locali e un gadget per ognuno di loro.  Poi grazie ad alcuni operatori economici locali, abbiamo organizzato anche un buffet. Le attività commerciali che hanno collaborato, sono: Ristorante 100 gradi, Country House, Panart, Profumi di pane e Cantine Caputo, Gran Caffè Noir, Bar Sant’ Eufemia e Bar Centrale. Nel corso della mattinata   sono stati anche degustati diversi vini, con assaggi di prodotti tipici e con un brindisi finale a base di vino Novello. La manifestazione è stata un vero successo sotto tutti i punti di vista. E per questo voglio ringraziare tutti coloro che hanno collaborato alla riuscita dell’evento. Il nostro impegno, come Amministrazione comunale, è quello di contribuire alla crescita della nostra comunità, creando sempre più occasioni di partecipazione dei cittadini alla vita pubblica”.

“Sin dal 2006 – spiega il presidente della Pro Loco, Compagnone – questa ricorrenza della degustazione di vino novello si svolge nel piccolo centro alle porte di Aversa. Carinaro conferma le sue vocazioni agricole con uno dei prodotti della sua terra sempre fertile quale è il vino che nella fattispecie è denominato anche ‘vino fragolino’ per il suo colore limpido e chiaro. Oltre alle degustazioni, ci sarà anche una sfilata  di auto e moto d’epoca. Abbiamo cercato di valorizzare al massimo le specialità del nostro territorio, creando un evento serio e nello stesso tempo unico interpretando la vocazione della nostra gente. Infatti, con questo evento siamo giunti alla decima edizione della ‘Festa del Vino’ perché è senza dubbio una delle manifestazioni turistiche e promozionali più importanti per la comunità di Carinaro e per l’agro aversano e rappresenta un fondamentale passaggio per continuare sulla strada della rivalutazione dei nostri prodotti locali”. IN ALTO UN VIDEO, SOTTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico