Sant’Arpino

Sant’Arpino, “Con il sen(n)o di poi…”: Imma Pezzullo racconta la malattia e la rinascita

Sant’Arpino (Caserta) – Il viaggio minimalista ed intimistico di una donna dal giorno della scoperta del cancro al seno sino alla guarigione. “Con il sen(n)o di poi… Diario di una 048” di Imma Pezzullo, Diogene Edizioni, è un diario attraverso il percorso di dolore, paure e smarrimenti che ha vissuto l’autrice, lungo un sentiero di vera rinascita mediante e nonostante la malattia.

Il libro sarà presentato domenica 19 gennaio, alle ore 10.30, nella sala convegni sita al piano terra del Palazzo Ducale “Sanchez de Luna”, in piazza Umberto I, a Sant’Arpino, nell’ambito della decima edizione della rassegna letteraria “Sulle Orme del Cantor d’Enea”, organizzata dalla Pro Loco atellana. A discuterne con l’autrice nel corso dell’incontro moderato dal giornalista Francesco Paolo Legnante, saranno la dottoressa Angela Maffeo presidente provinciale ed il dottore Oto Cusano coordinatore regionale della Lilt – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.

La manifestazione sarà aperta dai saluti del sindaco di Sant’Arpino, Giuseppe Dell’Aversana, del presidente del Consiglio con delega alla Cultura, Ivana Tinto, e del presidente della Pro Loco, Aldo Pezzella. Il libro della Pezzullo che simbolicamente nel titolo richiamo proprio il codice con cui le Asl indicano i malati oncologici, 048, oltre ad essere racconto di sopravvivenza, è un richiamo alla prevenzione, alla diagnosi precoce e alla forza umana di affrontare la cura.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico