Melito

Melito, 2mila euro di interessi al mese: arrestato usuraio

Dopo un’indagine coordinata dalla procura di Napoli Nord, a Melito di Napoli, i carabinieri hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un uomo di 70 anni, già noto alle forze di polizia, per usura ed estorsione nei confronti di un agente finanziario. La vittima, per acquistare una casa, aveva ottenuto un prestito di 30mila euro dal 70enne, e questi aveva preteso, anche con minacce di morte, non solo la restituzione della somma prestata ma anche mille euro di interessi ogni 15 giorni.

L’agente finanziario ha assecondato le richieste per alcuni mesi, poi, quando non è riuscito a pagare, ha dovuto accettare di monetizzare assegni per conto dell’usuraio, versandoli sul proprio conto corrente e consegnando il corrispettivo in contanti anche quando erano scoperti. In circa 3 anni, così, ha versato allo strozzino una somma che si aggira intorno ai 70mila euro. Esasperato, era arrivato anche a pensare di togliersi la vita, gesto che però è stato scongiurato dalle indagini e dal supporto dell’Arma.

 

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico