Gricignano

Gricignano, vittime della strada: gli alunni abbracciano la mamma di Luigi Ciaramella

Gricignano (Caserta) – Nella mattinata di sabato 23 novembre l’associazione “Mamme Coraggio”, presieduta da Elena Ronzullo, è intervenuta all’istituto comprensivo statale “Filippo Santagata” di Gricignano per parlare di sicurezza stradale. Gli alunni, dopo aver ascoltato le toccanti parole della Ronzullo, madre di Luigi Ciaramella, giovane aversano, scomparso in un incidente stradale a soli 19 anni, il 31 luglio del 2008, sulla strada Trentola-Ischitella, si sono commossi e si sono stretti intorno a lei in un unico abbraccio.

“Mi sento in dovere di ringraziare la preside Loredana Russo, – ha dichiarato la portavoce delle ‘Mamme Coraggio’ – che ha voluto fortemente che io portassi la mia testimonianza ai suo alunni. Ringrazio, inoltre, tutti gli insegnanti, in particolare la professoressa Ilaria Girfatti, per la sua disponibilità nel venirmi a prendere fino a casa, per poi riaccompagnarmi. Quando sono entrata nell’istituto ho avuto un’accoglienza calorosa, e parlare con i giovani mi ha riempito il cuore. E’ stata una mattinata piena di emozioni, vedere i ragazzi piangere e ascoltare le loro parole mi ha fatto capire che il mio messaggio è arrivato dritto ai loro cuori. Non aggiungo altro, le foto scattate a scuola dagli studenti possono raccontare più di me”. IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico