Gricignano

Gricignano, i “piccoli scrittori” della scuola “Santagata” a Casa Cimarosa

Gricignano – Una visita nella casa in cui nacque, 270 anni fa, uno dei più grandi protagonisti della storia della musica: Domenico Cimarosa. E’ quella compiuta dagli studenti della scuola secondaria di primo grado dell’istituto comprensivo “Filippo Santagata” di Gricignano, guidato dalla dirigente scolastica Loredana Russo, nell’ambito del Por “Piccoli Scrittori e Giornalisti”.

Accompagnati dalle tutor interne, professoresse Michela Basile e Tiziana Di Giorgio, e dall’esperto esterno, Antonio Taglialatela, giornalista e direttore del sito di informazione “Pupia.tv”, i ragazzi hanno potuto ammirare Casa Cimarosa, situata nell’omonima strada del centro storico di Aversa, di recente ristrutturata e diventata location di numerosi eventi di caratura internazionale, come il “Jommelli-Cimarosa Festival”, il cui direttore artistico, Giuseppe Lettieri, ha fatto da “Cicerone” alla visita, citando alcuni aneddoti della storia del compositore aversano, uno degli ultimi grandi rappresentanti della Scuola musicale napoletana e genio dell’Opera Buffa del tardo Settecento.

Per l’occasione, Lettieri, oltre a mostrare agli alunni le sale dell’abitazione, ha offerto la visione del cortometraggio “Le Stravaganze del Conte”, per la regia di Peppe Lanzetta e Francesco Velonà, e con protagonisti principali lo stesso Lanzetta nel ruolo di Cimarosa ed Enzo Attanasio in quello del sacerdote padre Mauro, interamente girato ad Aversa e nel castello di Casaluce. In chiusura, Lettieri ha eseguito una sonata cimarosiana e donato ai ragazzi una brochure su Casa Cimarosa.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico