Aversa

Aversa, la “notte prima degli esami” finisce tra risse e denunce

Aversa – Doveva essere la festa della notte prima degli esami, un classico durante il quale i maturandi si incontrano per esorcizzare insieme l’ansia dell’attesa dell’esame di maturità ma, negli ultimi anni, ad Aversa e non solo, si è trasformata in una sorta di sfogatoio con gli immancabili stupidi che colgono l’occasione per ubriacarsi e picchiarsi.

Due denunce penali e segnalazione alla Questura per attività di intrattenimento abusivo il bilancio finale grazie all’intervento della Polizia municipale agli ordini del comandante Stefano Guarino. A questo l’aggiunta di altrettanti verbali per occupazione abusiva di suolo pubblico con il possibile prosieguo di cinque giorni di chiusura come già avvenuto in passato. A farne le spese due bar in piazza Municipio che si erano attrezzati per l’occasione invitando anche uno pseudo Antonello Venditti che non poteva non cantare la notissima “Notte prima degli esami”.

L’altra sera, insomma, in piazza Municipio durante manifestazione notte prima degli esami è successo di tutto. Tra le altre cose, oltre alla musica ad alto volume, alla somministrazione di alcoolici anche a minorenni, una mega rissa tra una ventina di ragazzi nei pressi del Comune con fuggi fuggi generale. Calci pugni e di più. Una manifestazione non autorizzata ma con la presenza di più di mille persone.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico