Politica

Aversa, debiti “fantasma” del ministero. Golia (Pd): “Una fake news”

di Redazione

Aversa – “Maggioranza sull’orlo di una crisi di nervi. Ormai da qualche ora cerco di comprendere la replica di Oliva e De Gaetano sulla questione debiti (inesistenti) del tribunale di Napoli Nord nei confronti del Comune”. Così il consigliere di opposizione del Pd, Alfonso Golia, che respinge le accuse lanciate dai delegati dell’amministrazione De Cristofaro.

“Ai miei colleghi – continua Golia – sfugge un piccolo dato, ossia che a far uscire sulla stampa per sette giorni la notizia che il comune vantava un credito di svariati milioni di euro dal ministero della Giustizia non sono stato io ma autorevoli esponenti della loro parte politica. Mi viene da pensare che leggono solo articoli interessanti del sottoscritto e meno quelli dei colleghi di maggioranza”.

“Evidentemente attaccano me – sottolinea il consigliere Dem – perché non possono prendersela con chi ha passato questa ‘fake news’ ai giornali lo scorso 22 febbraio. Io mi sono limitato a fare un semplice sopralluogo negli uffici tributi e ragioneria per chiedere la reale situazione debitoria del ministero non ritenendo necessario dover richiedere una convocazione per una commissione ad hoc e far passare altri giorni. Carte alla mano ho solo dimostrato che dall’amministrazione comunale ‘davano i numeri’ e chiesto scusa al ministero per le castronerie provenienti da esponenti di maggioranza”.

 

 

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico