Politica

Aversa, trasporto disabili: consegnato il nuovo pulmino

di Antonio Arduino

Aversa – Malgrado il freddo che “tagliava le facce” dei presenti nel pomeriggio di martedì, in piazza Municipio, si è tenuta la cerimonia di consegna del pulmino per diversamente abili dato in comodato d’uso gratuito al Comune dalla Pmg Italia a conclusione di un progetto partito mesi fa dall’assessorato alle politiche sociali.

Il bus, giunto con il sostegno di sponsor locali, è capace di tre posti a sedere e di un posto per diversamente abili su sedia a rotelle, quindi è più piccolo del Ducato – da otto posti a sedere e due per diversamente abili su sedia a rotelle – inizialmente previsto, ma è stata una scelta obbligata dalla mancanza di sponsor per la Pmg Italia che spera di poterlo presto sostituire con uno più grande. Il pulmino affiancherà il bus Ducato già in dotazione dell’Ente e funzionerà con un autista già nell’organico comunale, cosicché l’Ente avrà solo la spesa del carburante.

A tagliare il nastro è stato il sindaco Enrico De Cristofaro e l’assessore alle Politiche sociali, Dino Carratù, insieme alle responsabili del progetto, Clementina Ferraiuolo e Simona Polverino, con la benedizione impartita da don Carlo Villano. “Abbiamo raggiunto un altro risultato importante per la Città di Aversa, consentendo ai disabili di potersi muovere con ancora maggiore libertà”, ha commentato l’assessore Carratù, sottolineando: “Siamo giunti finalmente alla consegna ed al taglio del nastro, concludendo così il progetto ‘Mobilità Garantita’ e attivando un servizio che sarà di supporto a quello già in esistente. Occorre ringraziare la Pmg Italia che ha promosso l’idea è i numerosi operatori commerciali aversani che, comprendendo fin da subito l’alto valore morale dell’iniziativa, hanno sostenuto il progetto. Si tratta di un servizio che va ad implementare quello che già stiamo facendo con l’ufficio Politiche Sociali, questo mezzo affiancherà il pulmino già in dotazione per garantire il trasporto ai disabili nello svolgimento delle diverse attività previste”.

Successivamente, nell’aula consiliare, sono stati consegnati gli attestati di ringraziamento a tutti i rappresentanti delle aziende che hanno aderito alla sponsorizzazione, si tratta di circa 24 aziende che hanno sede ad Aversa e nel territorio circostante. “E’ l’ennesima dimostrazione del grande cuore degli aversani – ha dichiarato il sindaco  De Cristofaro – saremo in grado con questo strumento di offrire ancora maggiori servizi ai nostri concittadini in difficoltà”.

IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico